Associazione Culturale  MUSICANDO                                                             CHI SIAMO     PROGETTI      CONTATTI        HOME PAGE                       

 

 

 

LEZIONI CONCERTO

PER I RAGAZZI

1)  La musica nella Scuola Elementare

2) La musica nella Scuola Media: la Storia del Jazz

3)  La storia della Musica Latino Americana

4)  La storia del Rock

PER GLI ADULTI 

5) La storia del Jazz in 4 puntate

6) La storia del jazz  con filmati d'epoca

 

 

 

1

 

La musica nella Scuola Elementare
 

Un piccolo contributo didattico all'apprendimento di una disciplina che purtroppo non è ancora dovutamente presa in considerazione nelle scuole elementari. Questi interventi vogliono stimolare la conoscenza della musica, cercando di interessare il bambino per un suo personale percorso formativo.

Le lezioni-concerto vogliono colmare la contrapposizione esistente tra la musica consumata dai ragazzi tramite le loro esperienze quotidiane e la musica studiata in ambito scolastico.

La forma che abbiamo scelto in un caso è la lezione-concerto: un contatto immediato e diretto tra alunni e realtà musicale attraverso interventi di musicisti all'interno della classe.

LEZIONE CONCERTO SUL TEMA : LA STORIA DELLA MUSICA

 

Si è pensato, per ovviare a problemi di gestione (spazi, attenzione dei ragazzi, costi), di svolgere all'interno della scuola interessata (palestra o auditorium) tre incontri di un'ora ciascuno nell'ambito della stessa mattinata. Ogni lezione concerto della durata di un ora circa, quindi, ha un pubblico di tre classi - circa 60/70 alunni - e viene replicata con le altre classi.

I contenuti specifici delle lezioni concerto spaziano, in ordine cronologico e in forma molto semplice, dalla musica di corte medievale alla musica colta del Rinascimento, dalla musica classica al jazz e al rock'n'roll fino ai generi più conosciuti dai ragazzi.

L'organico è costituito da un quartetto di musicisti/polistrumentisti che, per adattarsi ai vari stili delle epoche trattate, suonerà strumenti diversi quali: flauto, percussioni, strumenti a corda, a fiato, tastiera, batteria, ecc... Sarà nostra cura provvedere alla strumentazione e amplificazione occorrenti allo svolgimento delle lezioni.

 

 LEZIONE CONCERTO CON PARTECIPAZIONE ATTIVA DEI RAGAZZI NELLE SINGOLE CLASSI


Questi interventi vengono svolti all'interno delle singole classi interessate da un musicista/polistrumentista che tiene la sua lezione concerto su temi specifici, facendo partecipare i ragazzi non solo come uditori, ma attivamente come co-protagonisti.

Queste lezioni si articolano in quattro incontri sul ritmo e quattro sulla melodia. I contenuti specifici spaziano dal ritmo delle parole, gli accenti, le cellule ritmiche, la digitoritmia, la prescrittura, le figurazioni mimo melodiche alla pratica strumentale e vocale.

Convinti che questa proposta serva come sussidio didattico allo svolgimento dei programmi, siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti e informazioni.

 

 

2

“Lezione concerto”

La storia del Jazz

Didattica della musica dal vivo per la scuola media

 

 

 Premessa  Obiettivi

Un piccolo aiuto per colmare le lacune che hanno molti ragazzi delle scuole medie inferiori, vittime di una sempre più invasiva diseducazione musicale che radio e televisioni impongono quotidianamente.

Un percorso semplice, piacevole, educativo, costruito sulle effettive esperienze musicali dei ragazzi, capace però di avvicinarli ad una comprensione più consapevole e matura della musica che ascoltano tutti i giorni.

Sicuramente la musica afro-americana dei primi del secolo è l’elemento chiave, senza la quale, nella sua evoluzione, non esisterebbe il rock, il pop e tutte le diverse tendenze musicali attuali.

Conoscendo i tempi di concentrazione ed attenzione che i ragazzi in età scolare riescono a sostenere, si è pensato di proporre una lezione-concerto ricca di interventi volti a determinare una partecipazione attiva allo spettacolo, che non si pone come una lezione di musica tradizionale, bensì come un momento di confronto tra i contenuti musicali condivisi dai ragazzi e quelli che appartengono alla storia del jazz e della sua evoluzione.

I contenuti educativi sono quelli teorici,specifici della educazione musicale di base:la forma, il ritmo, la melodia, l’armonia, la classificazione degli strumenti musicali, la musica d’insieme, l’ascolto guidato…;  quelli storici, specifici della musica jazz, dei personaggi, degli eventi e degli stili ( spirituals, work song, rag time, blues ,traditional, dixieland, swing, bebop, ecc ), che hanno caratterizzato un secolo di storia della musica….; nonché quelli sociali che riguardano l’integrazione e la convivenza multirazziale.

Il metodo è quello della lezione frontale.

Lo spettacolo viene introdotto da una breve spiegazione in generale su come, dove, quando, per opera di chi nasce la musica afro-americana, quindi il percorso si sviluppa attraverso l’evoluzione degli stili, suonati dal “vivo”, con strumenti “veri” acustici o semi-acustici, rispettando l’aspetto filologico musicale.

La durata della lezione concerto è di circa 2 ore.

L’organico è un quintetto così composto :

Saxofono, voce femminile, pianoforte (o tastiera), contrabbasso, batteria.

Possiamo,alternativamente, portare lo spettacolo nelle singole scuole, perché meno dispersivo ed impegnativo in fase di organizzazione. L’ambito può essere un auditorium o una palestra (l’acustica in questo caso potrebbe risentirne un po’, ma abbiamo già avuto molte esperienze in merito ed il risultato è stato comunque soddisfacente 

 

Il relatore, coordinatore dello spettacolo è Alberto Guareschi,

contrabbassista, ha insegnato educazione musicale nella scuola media statale per 23 anni e contemporaneamente svolto attività concertistica.

 

Questo progetto è stato proposto, in molte occasioni, con le dovute modifiche ed accorgimenti, anche ad un pubblico adulto, in teatro, nelle biblioteche, nei centri sociali, ottenendo sempre consensi positivi e vivo interesse.

 

    REPERTORIO STORIA DEL JAZZ

Spirituals……...........…….Nobody know the trouble I’ve seen

Work song………............This old hammer

Rag time………..........…..The entertaiment

Blues……………............…St louis blues

Traditional………..........…China boy

                                             When the saint go marchinig 

                                             Bourbon street parade

                                             Do you know what it mean to miss in N.O.

Dixieland………..........…..Charleston

                                             All of me

                                             Aint miss behaving

Swing……………............  Don’t get around much anymore

                                             Night and day

                                             Summertime

Intermezzo ...........….... Blue moon

Be bop……………............Lullaby of birdland

                                             Autumn leaves

                                             Now the time

Moderno e fusioni………   Girl from ipanema

                                             Is’t she lovely

                                             Oblivion

                                             Georgia

                                             La via en rose 

                                             Pink panter

                                             What a wonderfoul word

                                             C’era una volta  

 

Demo Video

 

 

3

“Lezione concerto”  

La storia della Musica Latino Americana .

 

 

Prerequisiti per i partecipanti:
Sono minimi; quelli musicali si limitano allaa conoscenza del codice scritto e delle forme più semplici della musica popolare; quelli culturali si limitano ad alcune informazioni generiche sulla colonizzazione del continente sudamericano.

0biettivi
Musicali
: conoscenza del ritmo sincopato, classificazione degli strumenti musicali, forma canzone. Culturali: gli usi e i costumi dei popoli sudamericani, analisi dell'interazione tra la tradizione musicale europea e la musica etnica africana.

Repertorio
Guaguanco ................................................danza etnica
Cocinando (R. Barretto)............................... mentono
Swing la moderna (R. Barretto)......................descarga guaracha
Charanga (J. Fajardo)...................................mambo
Mas bayo (T. Puente)...................................sol
Cielito lindo ...............................................trad. messicano
El Condor pasa ............................................trad. andino
Consideracao (Heirto do brazirres)..................samba de salao
Nao volta para casa (D. Porcan) ....................samba choro
Desafinado (C.Jobin) ...................................bossanova
Cachito (C. Velazques) ................................cha cha cha
Mi Buenos Aires querido (C. Gardel)............... tango
Vuelvo al sur (A. Piazzolla).......................... tango
Lambada
Meneito
Macarena

Organico
voce femminile, fisarmonica, tastiere, basso elettrico, percussioni etniche/batteria.

Demo Audio

 

 

4

“Lezione concerto”  

La storia del Rock

 

Prerequisiti per i partecipanti:
Si limitano alla conoscenza superficiale della struttura di una canzone e a una minima capacità di analisi delle parli che la compongono (testo, melodia, timbri strumentali); quelli culturali si limitano ad alcune informazioni generiche sulle tematiche giovanili degli anni '60, '70 e '80.

0biettivi
Musicali: conoscenza ritmica, melodica, timbrica, formale della musica che gli alunni ascoltano abitualmente. La lezione concerto vuole essere una sorta di guida al consumatore per capire che anche nel rock ci sono prodotti validi e altri meno, che esiste una tecnica strumentale specifica e che non tutti i contenuti letterali e musicali si equivalgono. Dal punto di vista culturale si analizzano, attraverso questo percorso, la nascita e l'evoluzione dei movimenti giovanili degli ultimi trent'anni; dal rock'n'roll alla rivoluzione beat, dalla contestazione degli anni '60 al movimento hippie, dallo star-system a generi come l'heavy metal, fino alla nascita del rock italiano.

Repertorio
Rock Around the Clock (Haley)...........................rock'n'roll
Johnny Be Good (Berry) ...................................rock'n'roll
Twist and Shout (The Beatles) .........................beat
Safisfaction (Rolling Stones) ............................rock '60
Steam Roller (Taylor) ......................................blues acustico
Knockin' on Heaven's Door (Dylan).....................country rock
Little Wing (Hendrix) ......................................rock psichedelico
Sunshine Of Your Love (Cream) ........................rock psichedelico
Europa (Santana).................. .........................latin rock
Smoke On The Water (Deep Purple)...................hard rock
Another Brick in the The wall (Pink Floyd)..........rock
Every Breath You Take (Police).........................rock '80
Dark song (Sepultura) ....................................heavy metal
Donne (Zucchero) ..........................................rock italiano
Non è tempo (Ligabue) ..................................rock italiano

Organico

 

Demo Audio

 

 

5

La storia del Jazz in 4 puntate.

 

Questo progetto è indirizzato agli assessorati alla cultura, alle biblioteche, alle associazioni culturali e a chiunque voglia divulgare un poco di cultura nero/americana. Gli incontri(quattro) di 2 ore circa, vogliono informare e formare, il pubblico attraverso un percorso storico filologico della musica jazz dalle origini ad oggi. Ogni concerto a "tema", presentato con organici diversificati, è supportato da una relazione volta a comprendere, e meglio orientarsi attraverso i cambi di stile, gli eventi storici, i personaggi che hanno contribuito alla crescita di questa musica.    Gli incontri saranno così articolati:

 

1. LE ORIGINI  " Blues, Ragtime, Work songs,  Spirituals, New Orleans"

Organico: Quintetto

 Banjo, batteria, basso tuba, tromba, clarinetto  

“RED BARON’S Hot STOMPERS”  

 

2. LA TRADIZIONE  "Traditional, Dixieland “

Organico: Sestetto

Tromba, Trombone, Sax Clarino, Piano, Contrabbasso, Batteria

"CHICAGO DIXIELAND JAZZ BAND"

 

3. IL SUCCESSO  "Swing"

Organico: Big Band

7 Fiati, 3 Ritmica, Voce

"A.G. BIG BAND"  

 

4. LA TRASGRESSIONE  “Be Bop, Hard bop, Fusioni"

Organico: Quintetto

Sax, Chitarra, Piano, Contrabbasso, Batteria

"RED BARON'S QUINTET"

 

 Guarda un Video

 

 

6

La storia del jazz con filmati d' epoca

 

In un solo incontro, o molto più approfonditamente distribuito in quattro appuntamenti, questo racconto ( conferenza sembra noioso ) viene presentato con audio, foto e video originali.

Quello che serve ( il videoproiettore , lo schermo, l'impianto audio ) lo mettiamo noi,  voi metteteci le sedie e un tetto sopra la testa in caso di maltempo.

 

 

 

 

musicando2013@libero.it      

 

Musicando  Associazione Culturale  Via Mameli 27   22074 Lomazzo ( Como )  C.F. e PARTITA IVA  03074760137  Registrazione Ufficio Registro  Como n°7253